Un museo di luce: Francesconi Architectural Light a Francoforte

Nuovi prodotti, conferme e tecnologie in uno spazio interno organizzato che si rifà agli stilemi museali dell’arte contemporanea, dove aree tematiche ben definite ospiteranno ognuna un’intera collezione di prodotti. Questo il booth concept con cui Francesconi Architectural Light si presenterà a Light+Building 2020 celebrando, attraverso lo stand e i prodotti in mostra, la qualità, la cultura e l’onestà del fare e la sapienza artigianale che dal 1953 contraddistingue l’azienda bresciana, a supporto del valore inestimabile del Made in Italy riconosciuto in tutto il mondo.

Il senso di eleganza e di basicità sono stati gli elementi d’ispirazione all’architettura dello stand progettato dal designer Giorgio Biscaro, enfatizzato dalla verticalità e dai toni neutri delle pareti, con il colore predominante del bianco caldo che accoglie il visitatore e lo avvolge in un gradevole e confortevole ambiente. Gli elementi architettonici interni sono stati volutamente eliminati, lasciando spazio solo alle soluzioni luminose e alla loro luce. All’esterno tra due accessi, un frangiluce a listelli e un pannello giallo fluo retroilluminato che ospita il logo aziendale fungeranno da landmark fieristico, rendendo lo stand molto visibile.

Scarica il comunicato stampa